Sciare al circolo polare artico sotto le luci danzanti dell’aurora boreale

Per centinaia di anni l’aurora boreale ha sconvolto, impaurito e deliziano gli essere umani. Queste luci, che appaiono e scompaiono nel cielo buio, da non confondere con cielo notturno (si ricorda che in inverno le ore di oscurità sono nettamente maggiori delle ore di luce), attraggono visitatori da ogni dove. Questi turisti si definiscono cacciatori di aurora ma, data l’incertezza di avvistare questo incredibile spettacolo della natura, noi di Chameleon pensiamo che voi, oltre ad essere cacciatori, potreste essere anche sciatori.

Per queste idee viaggio vi vogliamo proporre dei soggiorni in cinque ski resorts del circolo polare artico, attentamente selezionati per la frequenza di avvistamenti. Quando partire? L’aurora boreale è un fenomeno che può avvenire per tutto l’inverno fino a metà Aprile. Noi vi consigliamo Marzo perché, anche se le giornate di luce si allungano e l’inverno sta per finire, il cielo è più probabilmente terso e i nuvoloni stracolmi di neve sono passati. E poi le temperature sono accettabili!

 

Lapponia finlandese – Levi

La Lapponia è uno dei migliori posti al mondo per vedere l’aurora boreale. Questo spettacolo è visibile circa 200 notti all’anno nella Lapponia finlandese. Il modo migliore per vedere l’aurora è allontanarsi dalla città in una ciaspolata, con gli sci di fondo, con le motoslitte o con le slitte trainate da cani. I migliori ski resorts della Lapponia sono a Levi, Ylläs e Saariselka. Tra questi vi consigliamo Levi perché ha le migliori piste da sci e una varietà di attività che potete prenotare con il nostro aiuto. Qui è dove si trovano anche le famose igloo di vetro per osservare il cielo.

 

 

Lapponia finlandese – Ruka

Un po’ più a nord e poi a destra sempre nella Lapponia finlandese per trovare Ruka e il suo famoso ski resort in Kuusamo. Oltre alle saune e alle piste da sci, qui potrete avventurarvi nella foresta alla ricerca dell’orso bruno (accompagnati da guide esperte e preparate), oppure andare a pesca nei laghi ghiacciati.

 

 

 

Alberta, Canada – Banff

Nel nord della regione di Alberta il cielo è buio, proprio buio. Ci troviamo nella parte centrale del Canada una zona a bassissima densità abitativa e lì, proprio in mezzo alle montagne incontaminate e i parchi nazionali, potete trovare un baluardo di umanità in uno dei migliori ski resort del nord America, vincitore del premio miglior ski resort del Canada: Lake Louise ski resort. Una discesa sotto il cielo illuminato di verde.

 

 

Islanda – Húsavík

In Islanda, uscite di casa e siete lì sulla pista da sci. In tutto il paese potete fare sci di fondo e rincorrere l’aurora boreale ma qui saranno contenti gli entusiasti di snowboard e gli sciatori “classici” che potranno unire i bagni termali alle discese.

 

 

 

 

Alaska – Fairbanks

Nella natura selvaggia ci sono le alci, gli orsi e le troupe cinematografiche ma a Fairbanks c’è il più importante ski resort dell’Alaska ed anche il più caldo! Nel versante dove potrete sciare, infatti, le temperature sono di 20/30 gradi più alte che nelle zone circostanti e la vista è (wow) mozzafiato.

Per centinaia di anni l’aurora boreale ha sconvolto, impaurito e deliziano gli essere umani. Queste luci, che appaiono e scompaiono nel cielo buio, da non confondere con cielo notturno (si ricorda che in inverno le ore di oscurità sono nettamente maggiori delle ore di luce), attraggono visitatori da ogni dove. Questi turisti si definiscono cacciatori di aurora ma, data l’incertezza di avvistare questo incredibile spettacolo della natura, noi di Chameleon pensiamo che voi, oltre ad essere cacciatori, potreste essere anche sciatori.

Per queste idee viaggio vi vogliamo proporre dei soggiorni in 5 ski resort del circolo polare artico, attentamente selezionati per la frequenza di avvistamenti. Quando partire? L’aurora boreale è un fenomeno che può avvenire per tutto l’inverno fino a metà Aprile. Noi vi consigliamo Marzo perchè, anche se le giornate di luce si allungano e l’inverno sta per finire, il cielo è più probabilmente terso e i nuvoloni stracolmi di neve sono passati. E poi le temperature sono accettabili!

 

Lapponia finlandese – Levi

 

La Lapponia è uno dei migliori posti al mondo per vedere l’aurora boreale. Questo spettacolo è visibile circa 200 notti all’anno nella Lapponia finlandese. Il modo migliore per vedere l’aurora è allontanarsi dalla città in una ciaspolata, con gli sci di fondo, con le motoslitte o con le slitte trainate da cani. I migliori ski resorts della Lapponia sono a Levi, Ylläs e Saariselka. Tra questi vi consigliamo Levi perché ha le migliori piste da sci e una varietà di attività che potete prenotare con il nostro aiuto. Qui è dove si trovano anche le famose igloo di vetro per osservare il cielo.

 

 

Lapponia finlandese – Ruka

 

Un po’ più a nord e poi a destra sempre nella Lapponia finlandese per trovare Ruka e il suo famoso ski resort in Kuusamo. Oltre alle saune e alle piste da sci, qui potrete avventurarvi nella foresta alla ricerca dell’orso bruno (accompagnati da guide esperte e preparate), oppure andare a pesca nei laghi ghiacciati.

 

 

Alberta, Canada – Banff

 

Nel nord della regione di Alberta il cielo è buio, proprio buio. Ci troviamo nella parte centrale del Canada una zona a bassissima densità abitativa e lì, proprio in mezzo alle montagne incontaminate e i parchi nazionali, potete trovare un baluardo di umanità in uno dei migliori ski resort del nord America, vincitore del premio miglior ski resort del Canada: Lake Louise ski resort. Una discesa sotto il cielo illuminato di verde.

 

 

Islanda – Húsavík

 

In Islanda, uscite di casa e siete lì sulla pista da sci. In tutto il paese potete fare sci di fondo e rincorrere l’aurora boreale ma qui saranno contenti gli entusiasti di snowboard e gli sciatori “classici” che potranno unire i bagni termali alle discese.

 

 

 

Alaska – Fairbanks

 

Nella natura selvaggia ci sono le alci, gli orsi e le troupe cinematografiche ma a Fairbanks c’è il più importante ski resort dell’Alaska ed anche il più caldo! Nel versante dove potrete sciare, infatti, le temperature sono di 20/30 gradi più alte che nelle zone circostanti e la vista è (wow) mozzafiato.

Info e prenotazioni

Scrivi a info@chameleonviaggiatore.com - telefona al 339 634 1804 - Contattaci subito attraverso il form qui sotto, senza impegnativa:

Consenso al trattamento dei dati

3 + 12 =

Altre suggestioni

Cile e Argentina: tra Patagonia e Terra del Fuoco.

A partire da: 2180 Euro 

Durata: 9 giorni / 8 notti

Prossima partenza: 29 Novembre 2019  

In Louisiana non si mangiano Hamburgers: 5 piatti regionali USA.

Hamburger? Cheesburger? Pollo fritto? Torta di mele? Spaghetti con le polpette? Più del 30% degli americani definirebbe la propria cucina come “regionale”. E allora, secondo lo spirito Chameleon, scopriamone una delle più iconiche in Louisiana, terra dei gamberi.

Sofia e Plovdiv weekend con guida italiana

Prezzo: 230 Euro

Durata: 3 giorni / 2 notti

Date: 3 – 5 maggio 2019

Perù Responsabile

Prezzo a persona: 2080€
Supplemento camera singola: 420€
Durata: 14 giorni/13 notti
Partenza: ogni primo sabato del mese da Lima

Esperienza Zanzibar: mare, cultura e natura

Prezzo a partire da: 720€ per hotel 3 stelle, 1250€ per hotel 5 stelle.

Mezza pensione compresa.

Durata: 10 giorni/9 notti

Dall’Atlantico al Sahara: Marocco del Sud in bus e 4×4

A partire da: 650 Euro
Durata: 8 giorni / 7 notti
Prossima partenza: 19 aprile 2019 da Roma.

Perù Responsabile

Prezzo a persona: 2080€
Supplemento camera singola: 420€
Durata: 14 giorni/13 notti
Partenza: ogni primo sabato del mese da Lima

Sciare al circolo polare artico sotto le luci danzanti dell’aurora boreale

Per centinaia di anni l’aurora boreale ha sconvolto, impaurito e deliziato gli essere umani. Noi vi proponiamo cinque ski resorts per ammirare l’aurora e sciare al circolo polare artico.

West Highlands Way

A partire da: 980 Euro Volo incluso

Durata:  11 giorni / 10 notti

Partenza: 14 giugno 2019

Weekend in gruppo a Berlino

Prezzo: 305 Euro

Durata: 3 giorni / 2 notti

Date: 17-19 maggio 2019

La via degli Incas

Prezzo: 2700 Euro

Durata: 13 giorni / 12 notti

Date: dal 9 Novembre 2019 

Ostriche e Bordeaux in riva all’Atlantico

A partire da: 1100 Euro con volo compreso

Durata: 8 giorni / 7 notti

Partenze: ogni venerdì