Trek in Portogallo sulla Rota Vicentina

Viaggio Avventura

A partire da: 719 Euro 

Durata:  8 giorni / 7 notti

Dal 19 al 26 settembre 2019

Trek in Portogallo sulla Rota Vicentina

Viaggio Avventura

A partire da: 719 Euro 

Durata:  8 giorni / 7 notti

Dal 19 al 26 settembre 2019

livello di difficoltà

specifiche

Percorso di difficoltà E-EE, con tratte massime di 25 km, quasi sempre pianeggiante o collinare, sentieri battuti, sabbiosi o rocciosi. Clima temperato e soggiorni in hotel con colazione.

Da Lisbona fino all’estrema punta sud-occidentale dell’Europa, con un trekking sulla Rota Vicentina, forse il più bel sentiero d’Europa, suddiviso in tre giorni e accompagnato da una guida escursionistica italiana durante tutta la durata del viaggio. L’itinerario comprende un giorno a Lisbona, poi trekking da Aljezur a Cabo de Sao Vicente lungo la tratta storica della Rota e rientro a Lisbona dopo uno stop a Lagos. Villaggi di pescatori di tonno, faraglioni e spiagge teatrali, uccelli e mammiferi avvistabili durante tutto il percorso, spesso lontano da ogni insediamento umano. Riparo ogni sera in Hotel 3 stelle o similari, con colazione e massimo comfort in camere doppie. Infine, un gruppo molto ridotto, di sole 7 persone, per gustare tutto il meglio di questo viaggio in Portogallo!

guida escursionistica ambientale abilitata dall’Italia, con il gruppo durante tutto l’itinerario.

7 pernottamenti di cui: 2 a Lisbona, 1 a Aljezur, 1 a Carrapateira, 1 a Vila do Bispo, 1 a Cabo de Sao Vicente, 1 a Lagos, in alberghi categoria 3 stelle o similari in camera doppia con prima colazione.

Transfer in pullman da Lisbona a Aljezur.

Transfer in treno da Lagos a Lisbona.

Volo internazionale o qualsiasi altro mezzo per raggiungere Lisbona.

Assicurazione medico-bagaglio facoltativa.

Taxi Aljezur – Arrifana (circa 5 Euro a testa da pagare sul posto)
Bus Capo S. Vicente – Lagos (circa 4,5 Euro a testa da pagare sul posto)

Tutto ciò che non è menzionato ne “la quota comprende”

Alla fine dell’itinerario, potreste fermarvi alcuni giorni in più, ad esempio, invece di tornare con il gruppo a Lisbona, potreste pensare di prendere l’aereo di ritorno da Siviglia, che dista da Lagos esattamente quanto la capitale Portoghese. Perché non passare qualche giorno anche lì?
Il clima a fine aprile nella zona del Portogallo che attraverseremo a piedi è mite, anche se soggetto a forti venti oceanici e cali notturni delle temperature, che, in media per questo periodo, sono comprese tra 12 e 23 gradi, con una media di pioggia di 10 giorni su 30.

Un periodo perfetto per fare trekking lungo la costa, senza prendere insolazioni, ma anche senza soffrire il freddo. Il tragitto che percorreremo è avventuroso e lungo, ma molto pianeggiante e quasi sempre a fondo sabbioso/battuto.

Come per ogni trekking, si consiglia di ottimizzare gli spazi e il peso di ogni zaino facendolo pesare non più di 15 kg. Preparate uno zaino che contenga: – Giacca a vento e waterproof con cappuccio – Scarpe da trekking – maglioni o pile – T-shirt – Pantaloni lunghi (NO JEANS e meglio se di tessuto tecnico anti-acqua) – Ricambi intimi – Calze tecniche – Cappello / bandana / fascia tubolare – 2 Borracce da 1 litro – Asciugamano – Ciabatte / sandali – Beauty personale – PER I PASTI: tutte le colazioni saranno in hotel, per la cena ci troveremo sempre in un centro abitato. Attraverseremo durante il percorso piccoli centri abitati, ma, se volete stare tranquilli, sempre meglio prepararsi un pranzo al sacco nella tappa di partenza di ogni tratta.

 

L’ITINERARIO

GIORNO 1
Incontro a Lisbona

Da Milano/Roma/Bologna a Lisbona, potrete raggiungere Lisbona come più vi aggrada. Compresa nel costo di viaggio, abbiamo calcolato questa notte a Lisbona e la colazione del giorno 2.
A seconda del vostro arrivo, prendetevi quindi questa giornata per arrivare in Portogallo e conoscere Lisbona.

Nel tardo pomeriggio, Fabio, la vostra guida escursionistica, vi aspetterà nel centro di Lisbona, per la prima tappa del viaggio: un incontro di fronte ad un bicchiere tutti insieme, per conoscersi, riepilogare l’itinerario e darsi appuntamento al giorno successivo!

GIORNO 2
AljezurLisbona-Aljezur

Si parte per l’estremo Sud del Portogallo! Il ritrovo per il gruppo sarà alle 6:30 alla stazione di Lisboa – Sete Rios per prendere un autobus alle 7:30 che ci condurrà, 291 Km, 4h35 a Aljezur, nell’estremo sud del Portogallo. Arrivo alle 12:05 e sistemazione in albergo.

 

Aljezur sorge in un entroterra collinoso. È un villaggio di origine araba fatto di case bianche trattate a calce e vicoletti. L’idea per il vostro pomeriggio, oltre a fare qualche provvista per il cammino dell’indomani, è quella di andare a visitare il bel castello moresco del X secolo che, dall’alto di una collina, domina l’abitato.

GIORNO 3
Aljezur CarrapanteiraArrifana – Carrapateira

Primo trekking del nostro itinerario!
Arriveremo da Aljezur all’imbocco del sentiero sulla spiaggia di Arrifana con un taxi (non compreso nel prezzo di viaggio, circa 5 Euro a testa per una decina di chilometri).
Da Arrifana, magico paesino di pescatori di tonno arroccato su un faraglione e spiaggia paradiso del wind e kite surf, procederemo verso Carrapateira, altro gioiello, con un cammino in cui si rientra verso l’interno per poi riavvicinarsi all’Atlantico in una delle zone più inaccessibili del Portogallo con i mezzi motorizzati. È come una supersintesi della Rota Vicentina e di tutto quel che c’è dentro: spiagge dorate, querce, dolci pendii, paesini fermi nel tempo. Totale percorso: 24 km.

GIORNO 4
cabo sao vincenteCarrapateira – Vila do Bispo

Il percorso di questo giorno comincerà con una magnifica vista sulla spiaggia di Bordeira e sulle insenature circostanti, dove si può a malapena percepire la presenza umana. Di nuovo in rotta verso l’interno, attraverseremo quindi i pittoreschi villaggi di Vilarinha e Pedralva e il loro ambiente ricco di stagni temporanei, che in primavera sono ricchissimi di biodeversità, dalle tartarughe ai mammiferi. Questi luoghi offrono in Aprile una palette di colori scintillante:blu non-ti-scordar-di-me, giallo narciso, lillà giaginto, viola orchidea. Un tratto bucolico prima di affacciarsi di nuovo sull’Oceano e affrontare i forti venti che ci aspetteranno senza dubbio al nostro arrivo a Vila do Bispo. Totale percorso: 22 km.

GIORNO 5

Vila do Bispo – Cabo de Sao Vicente

Terzo e ultimo giorno di trek, per arrivare a toccare la più estrema punta Sud-occidentale dell’Europa e termine ultimo della Rota Vicentina. Attraverseremo la riserva biogenetica di Sagres, un santuario della botanica per molte specie che si credevano estinte e che qui sono adesso riapparse, e la Vale Santo, per secoli ultimo tratto del cammino di pellegrinaggio che portava i devoti di San Vincenzo all’omonimo monastero, situato dove oggi sorge un pittoresco faro. Totale percorso: 14 km.

vila do bispo

GIORNO 6

Cabo de Sao Vicente – Lagos

Mattinata libera per riposare e godersi Sao Vicente, quindi trasferimento a Lagos, dove ci si fermerà per pernottare.
Prenderemo un autobus da S.Vicente a Lagos al costo di 4,50 Euro non compresi nel prezzo di viaggio, con partenza alle 15 e durata 1 ora.
Ci aspetta un tardo pomeriggio a Lagos, dove arriveremo per fare check-in in albergo intorno alle 16. Lagos è una città storica e graziosa nell’Algarve occidentale ed è un ottimo punto per prendere il treno di rientro su Lisbona, visto che si tratta di una meta vacanziera abbastanza servita, che offre anche vita notturna. Il centro storico è molto antico e affascinante e di sicuro merita una visita!

lagos

GIORNO 7
Lagos – Lisbona

Partenza per Lisbona con treno delle 7:46 o delle 13:10 a seconda delle vostre esigenze.

Prezzo compreso nell’itinerario di viaggio e arrivo a Lisbona in circa 4 ore. Arriveremo a Lisbona e ci sistemeremo in hotel, per poi avere il resto della giornata libera.

Abbiamo deciso di comprendere nell’itinerario di viaggio questo transfer e la notte con colazione a Lisbona, ma una possibilità è quella di abbandonare il gruppo a Lagos e andare a prendere l’aereo da Siviglia, che dista da Lagos più o meno quanto Lisbona. Chiedeteci una quotazione senza impegno!

 

GIORNO 8
Fine dell’itinerario!
VEDI LA MAPPA DELL'ITINERARIO
appe trekking rota vicentina

mappa trekking portogallo

Chi e’ il coordinatore di questo viaggio?

Fabio Savini

Fabio Savini

Guida Escursionistica

La Rota Vicentina è sempre stata un mio grande sogno. Questo trekking di 3 giorni sul tratto finale di quella che viene definita “la parte storica della Rota” ci permetterà di avere una destinazione che è l’arrivo stesso del famoso cammino. Un’ottima idea per passare le vacanze tra natura incontaminata e belle camminate con clima mite.

Info e prenotazioni

Scrivi a info@chameleonviaggiatore.com - telefona al 339 634 1804 - Contattaci subito attraverso il form qui sotto, senza impegnativa:

Consenso al trattamento dei dati

11 + 10 =

Altre suggestioni

La meravigliosa primavera norvegese

A partire da: 1114 Euro
Durata: 6 giorni / 5 notti
Prossima partenza: 30 maggio 2019 da Bologna.

Dall’Atlantico al Sahara: Marocco del Sud in bus e 4×4

A partire da: 650 Euro
Durata: 8 giorni / 7 notti
Prossima partenza: 19 aprile 2019 da Roma.

Cile e Argentina: tra Patagonia e Terra del Fuoco.

A partire da: 2180 Euro 

Durata: 9 giorni / 8 notti

Prossima partenza: 29 Novembre 2019  

Le Tre Valli: escursione in Valsesia per esperti

A partire da: 395 Euro in giugno e settembre / 495 Euro in luglio e agosto

Durata:  5 giorni / 4 notti

Partenze: ogni giovedì da giugno a settembre

Esperienza Zanzibar: mare, cultura e natura

Prezzo a partire da: 720€ per hotel 3 stelle, 1250€ per hotel 5 stelle.

Mezza pensione compresa.

Durata: 10 giorni/9 notti

viaggio a Chenobyl con guida

Prezzo: 649 Euro Agosto / 539 Euro Settembre

Durata: 4 giorni / 3 notti

Date: 22 – 25 Agosto / 12 – 15 settembre 2019

Helsinki e Lapponia: tra saune e nordic walking

A partire da: 1080 Euro adulto/ 620 bambino

Durata:  8 giorni / 7 notti

Prossima partenza:  22 giugno 2019 

Weekend lungo a Riga con visita al bunker sovietico

Prezzo: 334 Euro

Durata: 4 giorni / 3 notti

Date: dal 9 al 12 maggio e dal 1 al 4 giugno 2019

Partenze personalizzabili per gruppi 6+

Vacanza a Pianosa settembre 2019

330 Euro

Durata: 3 giorni / 2 notti

Date: 8-9-10 settembre 2019 

Giordania breve tutto l’anno

A partire da: 990 Euro

Durata:  8 giorni / 7 notti

Partenze: da febbraio a giugno

Birre irlandesi full immersion

A partire da: 1150 Euro

Durata: 8 giorni / 7 notti

Prossime partenze: 10 giugno 2019 e 19 agosto 2019

Etna e Siracusa: un viaggio vulcanico!

580 Euro volo incluso

Durata: 5 giorni / 4 notti

Date: dal 16 al 20 ottobre 2019 da Pisa