La via degli Incas, da Cusco a Santiago del Cile

Viaggio Ecoturismo

Prezzo: 2400 Euro

Durata: 11 giorni / 10 notti

Date: 9 – 19 Novembre 2019 

La via degli Incas, da Cusco a Santiago del Cile

Viaggio Ecoturismo

Prezzo: 2400 Euro

Durata: 13 giorni / 12 notti

Date: 9 – 19 Novembre 2019 

Da Cusco a Santiago del Cile – Un viaggio tra le misteriose rovine Inca, l’incredibile natura boliviana e il deserto di Atacama. L’impero Inca è stato il più grande e il più importante nella storia dell’America Latina con un’estensione totale che andava dall’attuale Colombia al Cile. In questo viaggio ripercorriamo le orme degli Incas nella parte sud del continente. Partiremo da Cusco, la misteriosa capitale con i suoi templi e la città perduta di Machu Picchu, e arriveremo ai confini sud fino a Santiago del Cile. Nel percorso andremo in barca sul lago navigabile più alto del mondo, il lago Titicaca, visiteremo la coloratissima La Paz per poi immergerci nel bianco del Salar di Uyuni e passare il confine con il Cile verso lo spettacolare deserto di Atacama con i suoi paesaggi lunari, i geyser e i fenicotteri rosa. Conosceremo tre paesi: il Perù, la Bolivia ed il Cile con un’accompagnatrice parlante spagnolo ed italiano e familiare con la cultura e le usanze del posto. Il viaggio poi non si fermerà e può continuare verso la Patagonia, passando per la Carretera Austral in due tour successivi o con un’estensione per visitare l’Isola di Pasqua.

Accompagnatore dall’Italia Tour:

  • Tour in van nella Valle Sacra degli Inca (compresi tutti gli ingressi ai parchi archeologici)
  • Tour a piedi di Machu Picchu (compreso ingresso)
  • Tour Copacabana e Isola del Sole (compresi ingressi all’isola e alla chiesa di Copacabana)
  • Tour a piedi di mezza giornata a La Paz (compresi biglietti della funivia e altri mezzi pubblici)
  • Tour del Salar di Uyuni in 4×4 (3 giorni)
  • Tour Valle de la Luna
  • Tour Valle del Arcoiris
  • Tour Laguna Cejar
  • Tour a piedi di Santiago (4 ore circa)
  • Degustazione e visita alla cantina Emiliana
  • Tour di Valparaiso e Viña del Mar

Pasti:

  • Tutte le colazioni
  • Cena di benvenuto a Cusco
  • Pranzo a buffet a Sicuani
  • Pranzo a Copacabana
  • Tutti i pasti durante i giorni 7 e 8
  • Cena di addio a Santiago

Spostamenti:

  • Tutti i transfer privati da e per aeroporti e terminal degli autobus
  • Treno andata e ritorno da Aguas Caliente
  • Autobus da e per Machu Picchu
  • Autobus turistico Cusco – Puno
  • 4×4 nel Salar di Uyuni
  • Autobus di linea tra la frontiera Cile-Bolivia e San Pedro de Atacama
  • Voli interni in Bolivia e Cile

Alberghi:

  • 2 pernottamenti a Cusco in hotel Kenamary o similare
  • 1 pernottamento a Aguas Caliente presso l’hotel Vista Machu Picchu o similare
  • 1 pernottamento a Puno presso l’hotel Sol Plaza o silimare
  • 1 pernottamento a La Paz presso l’hotel Cordillera Real o similare
  • 1 pernottamento a Uyuni presso l’hotel La Maison Martinet o similare
  • 2 pernottamenti nel Salar di Uyuni (hotel da definire ma in camera doppia con bagno privato)
  • 2 pernottamenti a San Pedro de Atacama presso l’hotel Casa Don Tomas
Ingressi:

  • Ingressi giorno 4 (circa 13 euro)
  • Ingresso alla montagna Huaynapicchu (opzionale)
  • Ingressi giorno 7 e 8 (circa 30 euro)
  • Ingresso Valle de la Luna e Valle Arcoiris (circa 5 euro l’uno)
  • Ingresso Laguna Cejar (circa 25 euro)

Pasti non menzionati nel programma come inclusi Volo internazionale Assicurazione personale medico bagaglio

A Novembre il clima nella zona andina peruviana e boliviana è piuttosto secco e mite. Siamo all’inizio dell’estate e non si prevedono piogge e temperature che si aggirano intorno ai 20 gradi. La parte centro nord del Cile presenta un clima mite o temperature moderate quasi tutto l’anno tra i 15 e i 25 gradi. Essendo clima desertico (e semi desertico a Santiago) anche qui non sono previste piogge e maltempo. Non è richiesto un abbigliamento particolarmente tecnico, ma si consigliano vestiti comodi, scarpette adatte a passeggiate (non sono previsti trekking), crema solare e occhiali da sole. In Cile, Perù ed in Bolivia non si paga alcun visto d’ingresso ma c’è bisogno di un passaporto con validità residua di 6 mesi dall’ingresso nel paese. Non sono richieste precauzioni sanitarie particolari o vaccini.

L’ITINERARIO

GIORNO 0

In viaggio! Partenza dall’Italia da Roma o Bologna con destinazione Cusco. L’aeroporto di partenza può variare a seconda delle necessità del gruppo o del singolo viaggiatore.

GIORNO 1

Cusco Arrivo a Cusco alle 9 di mattina dove ci verranno a prendere all’aeroporto con trasporto privato. Arrivo all’albergo Kenamary (o similari) e check in. Dopo esserci riposati avremmo il giorno libero per cominciare a conoscere la città. Alla sera andremo a mangiare tutti insieme per una cena conoscitiva e per rompere il ghiaccio su un buon pisco sour e dell’ottimo cibo peruviano. Intorno ad un tavolo non si invecchia neppure nell’emisfero australe. La cena è compresa nel prezzo di viaggio.

GIORNO 2

La Valle Sacra Dopo aver fatto il check out, alle 8.30 ci verranno a prendere per cominciare un tour della Valle Sacra degli Incas, il centro dell’impero Inca. Lasceremo la città in direzione del belvedere di Taray da dove potremo goderci la spettacolare vista dei campi e terrazzamenti ancora oggi usati per coltivazioni intorno al fiume Willcamayuc. Ci sposteremo poi nel parco archeologico di Pisaq e potremo comprare qualche souvenirs nel suo mercato andino. Qui avremo del tempo libero per visitare le rovine prima di continuare il nostro viaggio verso Urubamba dove pranzeremo in un ristorante a buffet (il prezzo del pranzo è di 15 dollari non compreso nella quota di viaggio). Finiremo il nostro tour nella città di Ollantaytambo e le sue rovine. Secondo la leggenda questa città fu fondata dal generale Inca Ollanta quando fece scoppiare una rivolta contro l’imperatore che voleva impedirgli di sposare la principessa Cusi Qoyllor. La storia ebbe un lieto fine ed è ancora oggi simbolo della forza dell’amore contro ogni ostacolo. Dopo del tempo libero e in accordo con gli orari dei treni, lasceremo Ollantaytambo per arrivare ad Aguas Calientes, una piccola cittadina termale che si trova presso la città perduta di Machu Picchu. Faremo check in in albergo (Hotel Vista Machu Picchu o similari) e chi vorrà potrà andare a farsi un bagno alle terme (non incluso nel prezzo)

GIORNO 3

Machu Picchu Machu PicchuOggi ci alziamo di buon buon mattino per andare a goderci l’alba su una delle sette meraviglie del mondo: Machu Picchu. Alle 6, dopo aver effettuato il check out, andremo a prendere un autobus che ci porterà in 30 minuti all’ingresso della città perduta. Incontreremo la nostra guida che in un paio di ore ci racconterà dei segreti dell’impero Inca e ci mostrerà i palazzi e i templi più importanti. Alla fine del tour guidato avremo tempo di passeggiare a propria discrezione per questo meraviglioso sito archeologico. Per chi volesse c’è la possibilità di fare un po’ di trekking sulla montagna Huayna Picchu ma l’ingresso alla montagna è riservato solo a 400 ingressi al giorno e il prezzo non è incluso nella quota di viaggio. Per chi desiderasse andare, preghiamo di riservare i biglietti in anticipo. Il resto del pomeriggio è libero per fare ciò che preferite: si può andare alle terme, fare una passeggiata o visitare il mercato locale. Riprenderemo il treno del ritorno nel tardo pomeriggio (orario ancora da confermare). Arriveremo a Cusco la sera e faremo check in in albergo.

GIORNO 4

Cuzco – Puno Lasceremo alle 6.10 l’albergo per andare al terminal per prendere un bus turistico che si fermerà in cinque diversi posti per spezzare il viaggio di circa 11 ore. Visiteremo la chiesa di Andahuaylillas e il tempio di Wirakocha a Raqchi. Ci fermeremo poi a 4400 m.s.l.m. per goderci la vista dal tetto del mondo, a Checacupe con i suoi ponti inca e coloniali e infine al museo di Pukara per conoscere la cosmologia andina. Arriveremo a Puno alle 5 e 15 di pomeriggio dove faremo check in in albergo. Incluso nel prezzo:

  • Hostess e servizio caffè sull’autobus
  • Pranzo a buffet nella città di Sicuani

Non incluso:

  • Biglietti di ingresso alle attrazioni (totale di 50 Soles Peruviani da pagare in contanti)
GIORNO 5

Lago Titicaca e Isola del Sole. Trasferimento a La Paz Alle 5.30 andremo alla stazione degli autobus per prendere un bus per Copacabana che parte alle 6. Il viaggio per questa città sul lago Titicaca dura più o meno 3 ore e mezza e passeremo la frontiera con la Bolivia. Una volta arrivati, alle 10 e mezzo, una guida ci porterà a visitare la famosa basilica di Copacabana e avremo tempo per pranzare (incluso nel prezzo). All’una e mezzo andremo a prendere un’imbarcazione che ci porterà all’Isola del Sole (circa 1 ora e mezzo di viaggio) dove andremo a visitare i terrazzamenti costruiti in epoca inca, le tre fonti magiche e la città di Yumani. Al ritorno, verso le 5 e mezzo, riprenderemo il nostro viaggio in autobus verso La Paz, dove faremo il check in presso l’hotel Cordillera Real (o similari).

GIORNO 6

La Paz  La Paz una città dai mille colori e altrettanti mercati. Oggi andremo a visitare il centro città in un walking tour grazie al quale scopriremo i tanti segreti e misteri di questo splendido posto. Ci muoveremo a piedi e con alcuni mezzi pubblici compreso la nuovissima funivia. Inizieremo il tour nel centro storico e conosceremo i fatti storici più importanti della Bolivia fino ad arrivare della situazione socio-politica attuale. Durante la nostra passeggiata ci fermeremo anche a provare una specialità del luogo, la “salteña”, una famosa empanada che è disponibile anche nella sua opzione vegetariana. Passeremo poi a conoscere i mercati, compreso il misterioso Mercato delle Streghe dove si vendono ancora oggi feti di lama e amuleti incantati. Arrivati alla funivia, saliremo nella città alta, El Alto. Camminando ci godremo i profumi e la varietà di cibi del mercato della frutta e verdura e interagiremo con i venditori e la gente locale. Scenderemo dalla parte opposta conosceremo il quartiere più ricco e moderno di La Paz dove finirà il nostro tour ma noi potremmo continuare a goderci l’atmosfera tra un caffè e una spremuta fresca. Nel tardo pomeriggio, andremo a prendere l’aereo che ci porterà a Uyuni. Check in nell’albergo La Maison Martinet o similari. Attenzione. Vista la natura caotica della città consigliamo di non portare niente di valore con sé. Inoltre si prega sempre di chiedere permesso prima di fotografare le persone che incontreremo.

GIORNO 7

Salar di Uyuni Verso le 10, ci verranno a prendere all’hotel e inizieremo la nostra avventura nel salar di Uyuni. La prima fermata è appena usciti dalla città presso il cimitero dei treni, dove potremmo fare tante foto a vecchie e arrugginite locomotive in questa landa bianca. Continueremo poi per il paese di Colchani e andremo a vedere come si fabbrica il sale in maniera artigianale. Finalmente arriveremo al mitico Salar, il deserto di sale. Presso l’hotel di sale Playa Blanca pranzeremo (incluso nel prezzo) e continueremo visitando l’isola Inca Huasi con i suoi cactus giganti e la veduta sul salar. Dopo aver fatto tante tante foto e, tempo permettendo, aver visto il tramonto, proseguiremo per San Juan, il paese dove spenderemo la notte in un hotel fatto parzialmente di sale. Ceneremo. Inclusi nel prezzo sono tutti i pasti durante l’escursione nel deserto mentre non inclusi sono gli ingressi alle riserve naturali del valore di circa 25 euro.

GIORNO 8

La laguna colorata e il vulcano Ollangue Appena dopo colazione, alle 7 e mezza, cominceremo a conoscere la regione. Andremo a visitare il salar di Chiguana, il vulcano Ollague e una serie di piccoli laghi dove vivono i fenicotteri. Dopo pranzo continueremo il nostro viaggio verso il deserto Siloli e dove incontreremo gli “alberi di pietra”. Visiteremo poi la spettacolare Laguna Colorata, habitat di tre specie diverse di fenicotteri. Arriveremo poi in serata a Huayllajara dove passeremo la notte e ceneremo.

GIORNO 9

Geysers, Terme e il deserto Dalì Oggi partiremo molto presto, ma per una giornata all’insegna (anche) del relax. Alle 5 e 30 cominceremo il nostro viaggio per andare ai geysers del Sol de Mañana e potremo fare un bagno nelle acque termali di Polques, dove la temperatura dell’acqua è di circa 37 gradi celsius. Dopo il bagno continueremo verso il deserto Salvador Dalì, dove potremmo ammirare paesaggi surreali e finiremo il nostro soggiorno in Bolivia presso la Laguna Verde. A questo punto, saremo vicinissimi al confine con il Cile, lo attraverseremo e prenderemo un autobus di linea che ci porterà a San Pedro de Atacama. Arrivo previsto per le 12/12.30. Arrivati a San Pedro faremo check in presso l’hotel Casa Don Tomas (o similari). Dopo esserci riposati un poco, alle 15.50 andremo a visitare la Valle della Luna, uno dei luoghi più iconici del deserto di Atacama. In questo luogo possiamo ammirare formazioni geologiche uniche come Ckari gorge, le Caverne di Sale, le dune di sabbia e le “Tre Marie”.

GIORNO 10

La Valle del Arcoiris e Yerbas Buenas. Pomeriggio a fare il bagno nella laguna Cejar. La Valle del Arcoiris (letteralmente Valle Arcobaleno) è stata creata da movimenti tettonici e dall’attività dei vulcani milioni di anni fa e deve il suo nome alla varietà cromatica delle pietre che contengono sale, minerali o argilla. A ogni passo si possono ammirare formazioni diverse e colori strabilianti. Partiremo dal nostro hotel alle 7, per andare prima a vedere questa magica valle e poi a visitare i petroglifi di Yerbas Buenas, disegnati anni orsono dagli abitanti nativi di questa regione, gli atacameño. Nel pomeriggio alle 15.50, andremo a rilassarci nella laguna Cejar, uno specchio d’acqua salato nella salina di Atacama, dove potremo fluttuare e riposarci. Dopo visiteremo anche l’Ojos de salar e la Laguna Tebenquinche dove faremo un aperitivo circondati dalle Ande. Non incluso nel prezzo: ingresso di 3000 CLP (circa 5 euro) e di 17.000 CLP (circa 25 euro)

GIORNO 11

Volo alla mattina dall’aeroporto di Calama, che raggiungeremo con un transfer, fino Santiago del Cile (compreso nel prezzo di viaggio).

FINE DEI SERVIZI.

Potete decidere di rimanere con noi, scegliendo una delle estensioni qui sotto, oppure di prenotare un volo di rientro per l’Italia.

IL VIAGGIO CONTINUA!

Questo itinerario in Perù, di per sé completo, può diventare la prima tessera di un meraviglioso puzzle. Infatti, il nostro grande viaggio di gruppo Autunno 2019 in America Latina prevede altri due segmenti di viaggio, direzione…SEMPRE PIU’ A SUD! Aggiungili a tuo piacimento.

Patagonia nord sulla Carretera Austral

Una volta terminato l’itinerario sulla Via degli Incas, ci fermeremo a Santiago due giorni, prima di imboccare la Carretera Austral in direzione Sud, per un viaggio di gruppo on the road alla scoperta di Pucon, Chiloé, il ghiacciaio Queulat. Tra foreste millenarie, vulcani attivi e selvagge coste oceaniche.

A partire da: 2600 Euro

Date: 21 – 29 novembre 2019

Patagonia e Terra del Fuoco

Una volta terminato l’itinerario Cile Selvaggio, il gruppo proseguirà il viaggio ancora più a Sud, direzione Ushuaia: visiteremo El Calafate, il Perito Moreno, le colonie di pinguini e di Condor, le estancias, fattorie patria dei famosi gauchos. Il viaggio terminerà infine nella scenica Buenos Aires.

A partire da: 2180 Euro

Date: 29 novembre – 11 Dicembre 2019

ESTENSIONI BREVI

Questo itinerario in Perù può diventare la prima tessera di un meraviglioso puzzle: eccoti altre suggestioni per arricchire il tuo tour in Sud America. Chiedici una quotazione!

Lima e Iquitos

Prima di partire per la via degli Incas, puoi aggiungere questo segmento di viaggio che ti porterà a Lima e Iquitos, nel cuore dell’Amazzonia Peruviana, con visita lungo il Rio delle Amazzoni compresa.

Rovine di Nazca

Prima di partire per la via degli Incas, puoi aggiungere questo segmento di viaggio che ti porterà a visitare le rovine di Nazca, sito archeologico di enorme fascino.

Santiago del Cile

Prima di tornare a casa, come non fermarsi qualche giorno a Santiago del Cile? Offriamo visite guidate alla capitale e all’imperdibile Valparaiso.

Chi e’ il coordinatore di questo viaggio?

Chiara Grotti

Chiara Grotti

Travel Designer e Coordinatrice

Un viaggio per immergerci nella storia e nella cultura di tre dei più belli paesi dell’America Latina: Perù, Bolivia e Cile. Il sud america è un posto in cui io lascio sempre un pezzo di cuore, che offre svariati tipi di clima e la natura più incredibile e variegata, tutto ai piedi delle Ande che fungono da perenne guardiano di locali e visitatori. Vi invito a lasciare per un po’ la pioggia ed il maltempo autunnale per godervi con me il sole, gli Incas e un bicchiere di pisco sour!

Info e prenotazioni

Scrivi a info@chameleonviaggiatore.com - telefona al 339 634 1804 - Contattaci subito attraverso il form qui sotto, senza impegnativa:

Consenso al trattamento dei dati

14 + 6 =

Altre suggestioni

Helsinki e Lapponia: tra saune e nordic walking

A partire da: 1080 Euro adulto/ 620 bambino

Durata:  8 giorni / 7 notti

Prossima partenza:  22 giugno 2019 

Brasile delle meraviglie: foresta amazzonica, rio de janeiro, cascate di iguazu

Prezzo: 2649 Euro

Supplemento singola: 650 Euro

Durata: 12 giorni / 11 notti + 2 di volo

Date: dal 17 al 30 agosto 2019 

Dove va in vacanza un nerd? 7 idee per il turismo scientifico.

Le spiagge sono brulicanti di strutture organiche aggressive e poco stimolanti. Rispondiamo alla domanda che nerds e geeks di tutto il mondo si pongono: dove andare in vacanza?

Serbia e Bosnia-Herzegovina: testimonianza e bellezza.

A partire da: 440 Euro

Durata: 8 giorni / 7 notti

Prossima partenza: 7 luglio 2019 da Bologna

Cile del Nord e il Salar di Uyuni

Prezzo: 2480 Euro

Supplemento singola: 377 Euro

Durata: 15 giorni / 16 notti

Date: dal 31 luglio al 15 agosto 2019 

Le Tre Valli: escursione in Valsesia per esperti

A partire da: 395 Euro in giugno e settembre / 495 Euro in luglio e agosto

Durata:  5 giorni / 4 notti

Partenze: ogni giovedì da giugno a settembre

U.S.A.: immersione nella cultura musicale americana

A partire da: 1850 Euro

Durata: 15 giorni / 14 notti

Partenze: 22/12, 27/03, 12/04, 29/04

camp allenamento muay thai thailandia bangkok

Prezzo: 2250 Euro voli inclusi

Durata: 13 giorni / 12 notti

Date: dal 5 al 17 agosto 2019

Cile e Argentina: tra Patagonia e Terra del Fuoco.

A partire da: 2180 Euro 

Durata: 9 giorni / 8 notti

Prossima partenza: 29 Novembre 2019  

TRA GHIACCIO E FUOCO: Trekking alla scoperta dell’Islanda

A partire da: 620 Euro 

Durata:  8 giorni / 7 notti

Partenze: 30 giugno e 9 agosto 2019

Ostriche e Bordeaux in riva all’Atlantico

A partire da: 1100 Euro con volo compreso

Durata: 8 giorni / 7 notti

Partenze: ogni venerdì

I colori di Zanzibar: oltre i confini dei villaggi turistici.

Zanzibar è una meta da viaggiatore e non da turista, a patto che si abbia ben chiaro cosa vedere e perché andare. Ecco 8 suggestioni fuori dai percorsi battuti.